giovedì 26 aprile 2012

Misure... DA SCHIFO.

Oggi mi sono misurata..
Inquietante rendersi conto di quanto il mio corpo sia assolutamente ASSURDO!
Seno:98
Vita:73
Fianchi:92
Gambe:58 (nel punto più largo)
Per un peso di 69,9 kg.
Ma che sono? Come appaio agli altri? Una salsiccia??
Ho avuto la malaugurata idea di comprarmi dei pantaloni elastici ma che sembrano dei jeans. Davvero carini sulla gruccia! Peccato che su di me sembrino l'involucro di un insaccato.
Sono già stata in precedenza questo peso e ancora mi stupisco di quanto mi ritenessi MAGRA allora!
Cos'è cambiato in me? Qualche anno fa ero diversa e mi vedevo diversa, mentre adesso mi vedo un ammasso di burro che non può piacere a nessuno.
Oggi ho mangiato un po' di carciofi, degli asparagi solo con un po' di sale e una mela.. Tot: 146 calorie!
Sto aspettando con ansia di vedere la bilancia scendere giù e ancora giù.. Per quanto sia una cicciona schifosa, si iniziano a vedere le ossa nella parte superiore del corpo. Provo un malsano piacere in questo.
Nella mia mente mi urlo spesso di essere un'insulsa cicciona.
Mi guardo allo specchio e dentro di me è come se mi deridessi per la pena.
Non riesco nemmeno più a fare l'amore con il mio ragazzo, ho paura di fargli schifo e di non dargli quello che si merita e quello che vorrebbe. LUI E' FANTASTICO E IO LO AMO.

E' assurdo vedere e sentire cos'ho dentro di me, quando in realtà di fronte agli altri sono all'apparenza felicissima, solare, disponibile e sorridente.

Passeggiavo con mia cugina.. Lei ha il tipico fisico esile, un bel fisico, piccolo e leggero. Ci hanno salutate degli amici dei nostri nonni, a me hanno detto di essere molto dimagrita, mentre a lei hanno detto di metter su qualche chilo, di fare come me "che sto bene".
Mi sono sentita morire.

Grazie di ascoltarmi, mi sento di potervi dire tutto.
Vi abbraccio.
I.

martedì 10 aprile 2012

Iniziano i giochi!

Bene, finalmente sono passate le feste che tanto ho temuto.
Ho visto passare di tutto e di più in casa: dolci, cioccolato, zucchero, torte, cibi grassi e super calorici.
Sono riuscita a contenermi quanto più ho potuto, considerando oltretutto che ero sotto l'occhio vigile dei mie parenti che mi vedono dimagrita e hanno paura che ricada in un qualcosa che non è mai smesso.
Oggi sono 71,3 vestita. Ancora un peso devastante ai miei occhi, con un BMI di 23,7, ovvero VERTIGINOSAMENTE E SPAVENTOSAMENTE ALTO.
Fortuna vuole comunque che in questi giorni io sia finalmente a casa da sola, in modo da poter girare bene alla larga dall'armadio degli orrori: il frigorifero.
A breve andrò dai miei nonni, conto per quel momento di essere alla peggio 68, per quanto sia ancora un peso terribilmente alto che mi fa sentire GRASSA e diversa dagli altri.
Sono terrorizzata quando vado in giro, ho paura che la gente veda le mie gambone e la mia facciona da cicciona! Delle volte vorrei rimanere segregata in casa,per quanto, in fin dei conti, abbia sempre a che fare con uno specchio malefico che mi ricorda cosa sono.
Qualche giorno fa una mia amica mi ha detto: "hai un aspetto sano, non si direbbe che sei così complessata. Magari quella ragazza lì (indicando una magrissima), sì, ma di te non si direbbe". Sai perché non si direbbe? Perché come vedi, sono ORRIBILMENTE GRASSA, ecco cosa dentro di me le avrei risposto.
Adesso è una sfida allora, perché non è possibile.
Ieri comunque mi stavo avventando su di un carciofo crudo, o comunque su qualsiasi cosa rappresentasse cibo, ma cerco di placare quanto più possibile questi impulsi, vista la mia assurda incapacità di vomitare.
Perché non ci riesco? Eppure le ho provate tutte.
Consigli?
:*